28 Maggio 2019

FUMO, ISS: CODACONS CONTESTA SCELTA DEI RELATORI AL PROSSIMO CONVEGNO NAZIONALE SUL TABAGISMO

 

ESCLUSE ASSOCIAZIONI CHE LOTTANO DA SEMPRE CONTRO IL FUMO. ISTANZA A MINISTRO DELLA SALUTE GRILLO

L’Istituto Superiore di Sanità ha organizzato il consueto Convegno Nazionale sul Tabagismo che si terrà il prossimo 31 maggio a Roma. Incontro destinato agli operatori del Servizio Sanitario Nazionale e a quelle associazioni di volontariato che si occupano di tutelare la salute dei cittadini.
Purtroppo però – denuncia il Codacons – dall’elenco dei relatori di quest’anno diffuso dall’Iss manca del tutto un ente rappresentativo delle associazioni di volontariato e ONG che operano, giornalmente, per affrontare in concreto la gravissima problematica costituente l’oggetto del convegno. Mancanza che incide in maniera seria e rilevante in ordine all’effettività del convegno che – essendo patrocinato dall’Istituto Superiore di Sanità’ – non può in alcun modo consentire l’ingiustificata estromissione di soggetti del mondo degli utenti e delle associazioni che quotidianamente profondono estremi sforzi per prevenire, affrontare e curare le patologie legate al fumo.
Considerato quindi che il Convegno sul Tabagismo non può essere pensato senza assicurare la presenza di soggetti rappresentativi del mondo degli utenti e delle associazioni destinatarie dell’iniziativa stessa, il Codacons ha inviato una istanza al Ministro della Salute, Giulia Grillo, e per conoscenza all’Anac, in cui si chiede di modificare il programma del convegno invitando un esponente di associazioni di volontariato che da anni si battono contro la piaga del fumo in Italia.

    Aree Tematiche:
  • FUMO
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox