26 Luglio 2013

FUMO: DIVIETO TOTALE NELLE SCUOLE ESISTE GIA’ DAL 1975

    FUMO: DIVIETO TOTALE NELLE SCUOLE ESISTE GIA’ DAL 1975

    CODACONS CRITICA LA PARTE DEL DDL LORENZIN RELATIVA AGLI ISTITUTI SCOLASTICI: E’ FUMO NEGLI OCCHI

    INSODDISFACENTI LE MISURE SULLE SIGARETTE ELETTRONICHE: VANNO VIETATE IN TUTTI I LUOGHI PUBBLICI

    Se da un lato il Codacons approva l’accelerazione sul divieto di fumo in auto, dall’altro l’associazione boccia la parte del ddl presentato dal Ministro della Salute Lorenzin relativa alle scuole.
    “Il divieto totale di fumo nelle scuole esiste già dal 1975, e riguarda tutte le aree di pertinenza degli istituti scolastici – afferma il Presidente Carlo Rienzi – Per questo i divieti proposti oggi dal Ministro non aggiungono altro alla normativa vigente, e appaiono “fumo negli occhi”.
    Critico il Codacons anche sui divieti per le sigarette elettroniche nelle scuole. “Si tratta di un provvedimento insoddisfacente – spiega Rienzi – Le e-cigarette vanno infatti vietate in tutti i luoghi pubblici, al pari di quanto avviene per le normali sigarette. A tale scopo, non servono nuove leggi, ma basta applicare le norme vigenti nel nostro paese sui prodotti da fumo”.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox