10 Gennaio 2005

FUMO: CODACONS, ORA BISOGNA VIETARLO A CHI GUIDA





(ANSA) – ROMA, 9 GEN – Dopo i locali pubblici il fumo deve essere vietato anche dentro le automobili. Lo sostiene il Codacons, tramite il suo Presidente Carlo Rienzi: “Non solo il fumo passivo all`interno di uno spazio ristretto come l`abitacolo di un`automobile è pericolosissimo per la salute dei non fumatori, in particolare i bambini, ma addirittura alcuni studi statistici sostengono che il 15% degli incidenti stradali dovuti a distrazione è direttamente o indirettamente riconducibile al fumo di sigaretta!“ E` stato calcolato che per accendere una sigaretta alla guida dell`auto servono in media 2 secondi. Secondi nei quali l`attenzione del conducente è esclusivamente rivolta alla sigaretta ed in due secondi, è stato stabilito dagli esperti, un`auto procede a 100 Km/h percorre oltre 100 metri. Si pensi poi a tutte le operazioni che impegnano il fumatore-guidatore: prendere il pacchetto, estrarre la sigaretta, cercare l`accendino in tasca o quello dell`auto, ecc. Ci sono poi, prosegue il Codacons, tutta una serie di rischi legati al fumo in macchina: il fumo negli occhi, la cenere calda e la sigaretta che può cadere addosso. Tutti buoni motivi per vietare il fumo alla guida delle automobili. Il Codacons scende poi in campo in favore dei piccoli ristoratori, e lo fa invitando i camerieri dei locali e dei ristoranti che dispongono di sale per fumatori, a rifiutarsi di servire e lavorare in queste sale, al fine di tutelare la propria salute, messa a rischio dal fumo passivo dei clienti. In caso di provvedimenti o sanzioni da parte del datore di lavoro, il Codacons mette il proprio ufficio legale a disposizione dei lavoratori che decideranno di ribellarsi. Intanto confermata per stasera la cena `No-smoking` organizzata da Codacons e Lilt alle ore 21:30 presso il Coctail bar Operà, in Via della Scala 43 a Roma, per festeggiare l`entrata in vigore della nuova legge contro il fumo. Seguiranno, dopo la mezzanotte, una serie di blitz per i locali della capitale per verificare il rispetto delle nuove norme. (ANSA).

    Aree Tematiche:
  • FUMO
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox