18 Luglio 2017

Frecciarossa fermo in galleria Tre ore al buio per un guasto

Tre ore bloccati nel treno all’ interno di una galleria. È stata una vera odissea il viaggio per le diverse centinaia di passeggeri del Frecciarossa Salerno-Milano rimasto fermo per un guasto poco dopo essere ripartito dalla stazione di Firenze Santa Maria Novella. Molti passeggeri, per il caldo, sono scesi all’ interno della galleria tra Castello e San Piero a Sieve, nel Mugello. Una donna di circa 40 anni ha avuto un malore ed è stata portata al pronto soccorso, non appena un locomotore inviato sul luogo ha ricondotto il Frecciarossa a Firenze. Ferrovie ha comunicato che i passeggeri avranno diritto al totale rimborso del biglietto, ma per il Codacons hanno diritto anche a «un risarcimento monetario per i danni morali e materiali subiti»..

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox