7 Ottobre 2020

Franceska Pepe eliminata dal GF Vip: Codacons indaga/ “Voti giunti dalla Spagna…”

 

L’avventura di Franceska Pepe nella casa del Grande Fratello Vip 2020 è ufficialmente finita. La modella ha lasciato il bunker di Cinecittà dopo aver perso la sfida al televoto con Adua Del Vesco, Andrea Zelletta e Tommaso Zorzi. Se, sulla vittoria dell’ex tronista di Uomini e Donne e dell’influencer non si sarebbero dubbi, a far discutere è la vittoria di Adua Del Vesco al punto che il Codacons ha deciso d’intervenire per verificare la regolarità della vittoria dell’attrice siciliana. Con un comunicato ufficiale diramato attraverso l’AdnKronos, i rappresentanti del Codacons hanno fatto sapere di aver ricevuto tantissime segnalazioni in merito ad alcuni voti arrivati dalla Spagna e tutti a favore di Adua Del Vesco che avrebbe battuto Franceska Pepe restando così nella casa del Grande Fratello Vip 2020 per pochissimi voti.
Dopo l’esito del televoto del Grande Fratello Vip 2020, molti utenti hanno inviato numerose segnalazioni al Codacons affinchè si verifichi la regolarità dei voti. “Siamo sommersi da segnalazioni di utenti che denunciano come sui social siano apparsi profili spagnoli che avrebbero avviato una campagna di voti in massa a favore della concorrente Adua Del Vesco Al tempo stesso si fa presente come il regolamento della trasmissione Mediaset preveda espressamente che il servizio di televoto è riservato esclusivamente ai soli clienti maggiorenni residenti sul territorio italiano”, ha fatto sapere il Codacons attraverso l’AdnKronos. Sui social, in particolare su Twitter, sono stati pubblicati numerosi screenshot di voti provenienti dalla Spagna e che sarebbero stati espressi per salvare proprio Adua Del Vesco. “Numerosi screenshot apparsi su social e web documenterebbero i voti giunti dalla Spagna in favore della concorrente del Gf Vip, una circostanza che, se confermata, non solo violerebbe palesemente il regolamento, ma determinerebbe un danno per gli spettatori italiani che, in buona fede, hanno speso soldi per partecipare al televoto”, conclude il Codacons.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox