17 agosto 2017

Fontana dei Tritoni a Roma usata per scaricare olio del motore

Questa volta hanno insozzato la fontana dei Tritoni, fregandosene di storia, arte e senso civico, più impegnati a versare dell’ olio per motori in uno dei tanti monumenti che rendono grande Roma. Una bravata, di quelle che non si spiegano e che ” denota ignoranza e assenza di senso civico in chi agisce in modo così sconsiderato “, come recitano le parole condivisibili del vicensindaco della Capitale, Luca Bergamo. Un gesto i cui autori ancora non hanno un volto, ma che intanto a costretto il personale della Sovrintendenza capitolina e del Dipartimento SIMU a correre airipari, in attesa che una dita specializzata – a breve – svuoti del tutto la funzione e si possa riportare la vasca allo stato in cui era prima che qualcuno avesse la brillante trovata. “È rattristante questa mancanza di rispetto verso la città e verso la nostra storia”, aggiunge Bergamo, mentre il Codacons chiede una punizione “severissima ed esemplare” nei confronti dei vandali e l’ installazione di una rete di telecamere per garantire la sorveglianza dei principali monumenti.