26 Marzo 2015

Fisco: Codacons, atti dirigenti illegittimi sono impugnabili

Fisco: Codacons, atti dirigenti illegittimi sono impugnabili

(ANSA) – ROMA, 26 MAR – “Il Codacons contesta duramente il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, che oggi, nel tentativo di salvare l’Agenzia e la gravissima situazione determinatasi a seguito della sentenza della Consulta, ha invitato i cittadini a non impugnare gli atti firmati dai funzionari nominati illegittimamente”. E’ quanto scrive l’associazione dei consumatori in una nota. “E’ vero esattamente il contrario di quanto dichiarato – spiega l’associazione – Gli atti firmati da funzionari illegittimi non solo sono impugnabili, ma anche annullabili, e dunque destinati a perdere efficacia. Tale tesi è sancita direttamente dalla nostra giurisprudenza, secondo cui, se è vero che la retroattività degli effetti dell’annullamento della nomina del funzionario non vale per la totalità dei provvedimenti che lo stesso ha emanato, è anche vero che non può essere invocato a danno del terzo che abbia inconsapevolmente fatto affidamento sulla provenienza dell’atto dalla pubblica amministrazione. Il Codacons chiede quindi al Direttore Orlandi un tavolo di confronto con le associazioni dei consumatori per esaminare la questione e le richieste dei cittadini ed annuncia di aver lanciato un’azione per ottenere l’annullamento degli atti illegittimi.(ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox