15 Giugno 2012

FINALMENTE LA COMPAGNIA DI STATO ASSUME IL RUOLO DI CONCORRENTE CHE DOVREBBE AVERE SEMPRE: ENI FA VERI SCONTI SULLA BENZINA NEI WEEKEND ESTIVI

FINALMENTE LA COMPAGNIA DI STATO ASSUME IL RUOLO DI CONCORRENTE CHE
DOVREBBE AVERE SEMPRE: ENI FA VERI SCONTI SULLA BENZINA NEI WEEKEND
ESTIVI

IL CODACONS CHIEDE UN INCONTRO A SCARONI PER DESIGNARE SUBITO UNA
COMMISSIONE DI CONSUMATORI CHE CONTROLLI I RIVENDITORI SUL PREZZO
CORRETTO DI PARTENZA SU CUI APPLICHERANNO LO SCONTO

E CHIEDE  DI ATTIVARE LA PROMOZIONE ANCHE PER I GIORNI DI ESODO DEL 31 LUGLIO – 1, 14, 24 E 31 AGOSTO

Da tempo il Codacons aveva chiesto al Tesoro di spingere l’ENI  a svolgere una funzione di calmiere e di concorrenza sul fronte dei carburanti. Finalmente qualcosa si muove, e la società ha annunciato ieri una promozione attiva nei week-end dal 16 giugno al 2 settembre, attraverso una riduzione dei prezzi della benzina e del gasolio per chi farà rifornimento in circa 3.000 stazioni Eni e Agip su tutto il territorio.
L’associazione promuove l’iniziativa, e chiede di estenderla anche ai giorni di maggior esodo degli automobilisti, ossia il 31 luglio e l’1, il 14, il 24 e il 31 agosto, così da consentire ulteriori ed effettivi risparmi alle famiglie in viaggio.
E a maggior tutela degli automobilisti italiani, il Codacons chiede oggi all’AD Eni, Paolo Scaroni, un incontro urgente volto a discutere la possibilità di istituire una commissione indipendente, costituita dalle associazioni dei consumatori, che abbia il compito di vigilare sui distributori di carburanti, in modo da garantire la correttezza nell’applicazione dello sconto alla pompa da parte dei gestori.
Infatti – osserva il Codacons – se qualche piccolo gestore scorretto dovesse aumentare i listini di benzina e gasolio prima di applicare la promozione, il vantaggio per gli automobilisti verrebbe annullato.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this