4 Dicembre 2011

Fiera di Roma, aree transennate: «A rischio alcuni impianti elettrici»  

Fiera di Roma, aree transennate: «A rischio alcuni impianti elettrici»
 

Impianti elettrici non a norma, fili «volanti» e quadri per l’ elettricità a portata di tutti. Sono le irregolarità riscontrate dal Codacons all’ interno del padiglione 1 della Nuova Fiera di Roma. I responsabili dell’ associazione – presenti al Salone della Giustizia ospitato dalla struttura – hanno chiesto l’ intervento di carabinieri e vigili del fuoco che, «constatata la presenza di impianti elettrici non a norma, hanno fatto transennare alcune aree della Fiera. La presenza di cavi elettrici volanti e di impianti irregolari – ha sostenuto l’ associazione – rappresenta un potenziale pericolo per i visitatori. Per questo abbiamo sollecitato anche un intervento dell’ Inail affinché predisponga un sopralluogo urgente. Le aree verdi antistanti la Nuova Fiera di Roma – ha aggiunto il Codacons – sembrano abbandonate a se stesse e si riscontra la presenza di rifiuti di vario tipo» «L’ intera struttura della Fiera di Roma è perfettamente agibile e non c’ è attualmente alcun rischio di sorta per i visitatori», è stata la replica dei responsabili della comunicazione del Salone della Giustizia. «Il servizio di vigilanza dei vigili del fuoco hanno compiuto un’ accurata ispezione e alla fine hanno constatato che tutta la normativa è stata rispettata, che la certificazione rilasciata dagli allestitori era regolare, che tutti i quadri elettrici, i fili e le prese erano a norma. Hanno comunque fatto transennare un breve segmento che conduce a uno dei bagni per evitare l’ eventuale contatto diretto con alcuni cavi».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this