30 Ottobre 2019

Feste, eventi, giochi Questo è Halloween

 

… «Keep calm and scary on». La Capitale si tinge di nero -arancione per festeggiare – domani – la notte più horror dell’ anno. Giochi, feste a tema, proposte inusuali di lo cation alla moda, new experiences per grandi e piccini. Del resto, per la ricorrenza di origine celtica entrata nelle abitudini degli italiani, il business stimato nella Città Eterna, a detta del Codacons, si aggira sui 25 milioni di euro, dato omnicomprensivo, con una spesa leggermente più alta della media pari a 35 euro procapite. E allora, tra zucche, ragnatele e streghe, via all’ Halloween «made in Rome». Parola d’ ordine: stupire. Per l’ occasione apriranno i saloni interni del complesso musea le di Borgo Ripa, l’ antico ospedale di Santa Francesca Romana che ha cambiato volto. È Halloween giardino delle luci, evento nella Roma segreta, in un angolo nascosto di Trastevere. Festa da paura al Mercato di Testaccio, dalle 7 fino alle 24, dove vivere a pieno rione e la sua principale agora dedicando la giornata al buon cibo, attività divario tipo, alla musica, allo shopping, ai balli, ai dolcetti e agli scherzetti. I locali sono prontissimi. In mezzo agli enigmi, Escape Room Tor Vergata – Fugacemente rimarrà aperto tutta la notte per un orribile risveglio. Serata da brividi da Escopazzo, per bere alla salute di maschere mostruose e rivivere la paurosa leggenda di Bloody Mary. La Locanda di Roma si veste a festa trasformandosi ne «Il Mattatoio», alias l’ Halloween Party esclusivo, rigorosamente vietato ai bambini. C’ è poi la Festa di Halloween a tema La Casa di Carta, serie tv che ha appassionato milioni di utenti: è l’ idea messa in campo da Rec23. Per chi ha voglia di rompere gli schemi senza travestimenti, il ristorante Unique al Palatino propone una cena raffinata, a tema, con musica live (rivolta soprattutto alle coppie che hanno voglia di svago glamour). Al Forte Prenestino, in scena Mostruosamente forte!, l’ evento durante il quale sarà possibile attraversare, fin dall’ aperitivo, tutti laboratori del centro sociale. Halloween in salsa anglosassone al Drake pub. E da Manforte, una serata orrorifica, con un menù creato «ad arte»: burger sanguinolenti, pizze infauste, bruschette bruciate. La di sco Exe dell’ Eur presenta «Il manicomio degli orrori». Angell Rock scatena, come ogni anno, la festa più mascherata dell’ Urbe. Il live della Red Bricks Foundation allieterà l’ Hard Rock Cafè. Nella notte dei morti viventi, all’ ex Caserma Guido Reni ritornano sulla Terra gli schiavi dell’ Inferno per il loro ultimo banchetto di sangue. Gli spazi dell’ ex Forlanini, a Monteverde, si trasformeranno in Arkham, l’ ospedale psichiatrico di Gotham, tra il «Cavaliere Oscuro» e «Joker», dove i partecipanti potranno prendere parte ad un vero incubo collettivo. Ma Halloween è festa specialmente per i più piccoli. Da Zoomarine sette i percorsi horror per tulle le età, una extra horror night, un contest per eleggere Miss Horror Halloween, party a tema in maschera con artisti, fuochi d’ artificio, fontane danzanti. Bambini in maschera (fino a 130 cm di altezza) gratis. A Cinecittà World, ecco servita la Notte delle Streghe, dalle 16 fino a notte: per tutti bimbi arriverà BAT PAT, il pipistrello parlante! Tra gli eventi della giornata anche l’ anteprima del film Zombieland Doppio colpo, e il Muccassassina Halloween Party fino alle 5 del mattino. A Porta di Roma, i bimbi potranno scattare sel fie avvinghiati alla zucca larga sei metri al centro della piazza (già virale). Al Rainbow Magicland, entusiasmanti percorsi del terrore, 5 tunnel per i più impavidi e 2 dedicati ai piccoli, horror zone con oltre 150 zombie e, alle 22, il live show degli strepitosi ÜBERMENSCH. E ancora i laboratori al Museo Explora; animazione ludica perfino alla Farmacia Igea di Largo Cervinia, con regali per i bimbi e make-up dark gratis.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox