13 Novembre 2020

Ferragni in presepe: Codacons denuncia sindaco di Pontedera

PONTEDERA (PISA)
(ANSA) – PONTEDERA (PISA), 13 NOV – Il Codacons ha denunciato il sindaco di Pontedera (Pisa), per il presepe esposto nel palazzo comunale nel quale l’artista Jacopo Pischedda ha rappresentato la Madonna con il volto di Chiara Ferragni. Una denuncia simile aveva già investito nei mesi scorsi l’influencer che era stata ritratta sulla copertina di una nota rivista “prestando” il suo volto alla Vergine Maria. “Siamo di nuovo in presenza – afferma il Codacons – di un uso squallido delle immagini sacre per ottenere facile visibilità e citazioni sui giornali. Riteniamo non si tratti affatto di una forma d’arte, ma di un’offesa al sentimento religioso: non a caso il presepe in questione ha suscitato proteste da più parti, proprio per l’uso commerciale e a scopo pubblicitario che viene fatto di una immagine cristiana”. Per questo l’associazione dei consumatori annuncia un esposto alla procura di Pisa contro il sindaco di Pontedera, Matteo Franconi, in cui si chiede”di aprire un’indagine per i possibili reati di blasfemia e offesa al sentimento religioso”. Il Codacons chiede anche l’intervento dell’Arcivescovo di Pisa e del prefetto “affinché sia rimosso con effetto immediato l’indegno presepe”. Ieri l’arcivescovo pisano Giovanni Paolo Benotto, aveva definito in una nota l’installazione artistica una “triste strumentalizzazione del mistero cristiano”. (ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox