5 Settembre 2021

Fedez, Orietta Berti e Achille Lauro rischiano grosso: 5 milioni di euro. Inchiesta sulla loro canzone: il grave sospetto

Altra grana per Fedez. Il Codacons ha nuovamente gli occhi puntati sul rapper. Questa volta nel mirino ci è finito il brano “Mille”, cantato dal marito di Chiara Ferragni con Orietta Berti e Achille Lauro, che conterrebbe al suo interno pubblicità occulta alla Coca-Cola. “Al centro della vicenda non c’è il testo del brano musicale che, pur rimandando più volte alla nota bevanda, rientra nella libertà di espressione artistica e non è mai stato contestato, ma il videoclip della canzone che – spiega l’associazione dei consumatori – non avrebbe rispettato le disposizioni dell’Antitrust secondo cui gli spettatori devono essere adeguatamente informati anche nei video musicali circa l’inserimento di marchi a scopo commerciale”
Motivo questo per cui l’Antitrust ha aperto una pratica, la n. DS2926, avviando le dovute attività istruttorie. Il rimando alla bevanda è sì presente nella pagina ufficiale del video della canzone pubblicata su Youtube. Ma questo non basta. “Sembra del tutto insufficiente – prosegue il Codacons -, dal momento che l’Antitrust in tema di video musicali ha disposto che debba essere reso palese l’inserimento di prodotti a fini commerciali, prevedendo segnali in sovrimpressione che avvisino circa la presenza di marchi a scopo promozionale”.
E la sanzione non è delle più leggere. Nel caso in cui l’istruttoria dimostrasse la violazione delle disposizioni vigenti in tema di consumatori, “i responsabili rischiano una sanzione fino a 5 milioni di euro”. Una cifra tutt’altro che esigua.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox