13 Maggio 2019

FB CHIUDE PAGINE CHE SOSTENEVANO LEGA-M5S, FAKE NEWS

 

CODACONS: BENE FB, FAKE NEWS DANNEGGIANO UTENTI, MA BATTAGLIA VA INTENSIFICATA NON SOLO IN OCCASIONE DELLE ELEZIONI

Il Codacons promuove la decisione di Facebook che, in vista delle prossime elezioni europee, ha chiuso 23 pagine italiane con oltre 2,46 milioni di follower che condividevano informazioni false e contenuti divisivi contro i migranti, antivaccini e antisemiti.
“Finalmente qualcosa si muove e le pagine contenenti bufale e informazioni non veritiere vengono oscurate da Facebook – spiega il presidente Carlo Rienzi – Il problema, tuttavia, è che le fake news danneggiano gli utenti sempre, non solo in occasione di tornate elettorali, e sono in grado di modificare i comportamenti e le scelte dei cittadini. Per tale motivo la battaglia contro le bufale e la falsa informazione va intensificata, attraverso controlli serrati sui social network. In tal senso il Codacons ha avviato un confronto con Facebook finalizzato ad adottare misure in grado di tutelare gli utenti e avviare un a guerra serrata e continua alle fake news”

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox