31 Luglio 2020

Fate attenzione alle fregature

Come ogni anno il Codacons mette in guardia i consumatori da possibili fregature 1. Conservate sempre lo scontrino: non è vero che i capi in svendita non si possono cambiare. 2. Le vendite devono essere realmente di fine stagione: la merce posta in vendita sotto la voce “Saldo” deve essere l’ avanzo di quella della stagione che sta finendo e non fondi di magazzino. 3. Girate. Nei giorni che precedono i saldi andate nei negozi a cercare quello che vi interessa, segnandovi il prezzo; potrete così verificare l’ effettività dello sconto praticato. 4. Consigli per gli acquisti. Cercate di avere le idee chiare sulle spese da fare prima di entrare in negozio: sarete meno influenzabili dal negoziante e correrete meno il rischio di tornare a casa colmi di cose 5. Diffidate degli sconti superiori al 50%. 6. Meglio se vi servite nei negozi di fiducia. 7. Negozi e vetrine. Non acquistate nei negozi che non espongono il cartellino che indica il vecchio prezzo 8. Prova dei capi: non c’ è l’ obbligo. È rimesso alla discrezionalità del negoziante.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox