24 Maggio 2020

Fase 2, spunta la tassa coronavirus sugli scontrini

Fase 2, spunta la tassa coronavirus sugli scontrini. Spunta la ‘ tassa Covid ‘ sugli scontrini: da 2 a 4 euro di maggiorazione, con tanto di voce a parte sulla ricevuta. A denunciare il rincaro dei prezzi nella Fase 2 è il Codacons, secondo il quale parrucchieri e estetiste stanno presentando ai clienti il conto dei maggiori costi imposti dal governo per igiene e sicurezza. Tassa che si aggiunge agli aumenti, già denunciati dal Comitato, che in media raggiungono il 25% in più rispetto a prima dell’ emergenza, ‘ma con punte che arrivano al 66%’. Ma la Fipe , Federazione italiana pubblici esercizi, nega: nessun aumento dei listini. ‘Faremo avere alla Fipe il lungo elenco di segnalazioni giunte in questi giorni dai consumatori – replica il presidente del Codacons Carlo Rienzi – a volte allegando anche foto e scontrini’.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox