fbpx
7 Dicembre 2018

FACEBOOK: MULTE ANTITRUST PER COMPLESSIVI 10 MLN

 

CODACONS: ACCOLTE NOSTRE DENUNCE SU USO ANOMALO DEI DATI SENSIBILI. ORA VALUTIAMO AZIONI RISARCITORIE PER TUTTI ISCRITTI AL SOCIAL NETWORK

Una vittoria su tutti i fronti del Codacons, che nei mesi scorsi aveva segnalato attraverso una serie di esposti all’Antitrust possibili violazioni nell’utilizzo dei dati personali degli utenti da parte di Facebook, e scarsa trasparenza da parte del social network nelle informazioni rese agli utenti.
“Ancora una volta i nostri dubbi si dimostrano fondati, e l’Antitrust ha riconosciuto in pieno la fondatezza degli esposti Codacons circa l’uso dei dati personali dei consumatori a fini commerciali senza aver ottenuto l’espresso consenso degli utenti – spiega il presidente Carlo Rienzi – Valuteremo ora eventuali azioni risarcitorie da intraprendere a favore di tutti i cittadini italiani iscritti a Facebook, i cui diritti sono stati lesi dalle pratiche scorrette messe in atto dal social network”.
Intanto l’associazione dei consumatori prosegue ad incontrare i dirigenti di Facebook per evitare che in futuro accadono le stesse violazioni e per stabilire dei sistemi di indennizzo automatici quando si verificano irregolarità come quelle sanzionate dall’Antitrust.

 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox