12 Luglio 2019

Fa retromarcia davanti ai vigili perché è senza revisione Ma finisce nei guai lo stesso

UN ESPOSTO in Procura e uno diffida a Regione Lombardia ed al Ministero dei Trasporti. Lo presenterà il Codacons per chiedere più sicurezza per i passeggeri dopo l’ ultima aggressione subita da una 31enne incinta con una bimba di un anno e mezzo in braccio su un treno della Lecco – Sondrio. «Si tratta di una situazione di far west ferroviario che spaventa i cittadini. I viaggiatori sono lasciati alla mercè dei malintenzionati».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox