25 Luglio 2010

F1: GERMANIA; SORPASSO ALONSO, CODACONS PREANNUNCIA RICORSI

           
            (ANSA) – ROMA, 25 LUG –  Per "tutelare gli scommettitori e
tifosi della Formula 1", il Codacons ha annunciato oggi di
avere avviato una serie di azioni legali per il sorpasso
‘sospetto’ di Fernando Alonso su Felipe Massa avvenuto durante
il Gran Premio di Germania e costato per ora alla Ferrari una
multa di 100 mila dollari (oltre 77 mila euro).
   "Ancora una volta ci troviamo di fronte ad un sorpasso
avvenuto, si sospetta, per ordine di scuderia", afferma il
presidente del Codacons Carlo Rienzi in un comunicato
dell’associazione per la difesa dei consumatori.
   Se dovesse emergere che la manovra è stata il frutto di
indicazioni venute dai vertici della Ferrari, prosegue, "é
evidente il danno che ne deriverebbe per gli scommettitori e per
tutti i tifosi della Formula 1".
   "Per questo motivo, come già fatto in un altro caso
analogo, avvieremo le dovute iniziative legali a tutela degli
scommettitori e dei tifosi della F 1", conclude Rienzi.
   Nel 2002, dopo il Gran Premio d’Austria conclusosi con la
vittoria di Michael Schumacher seguita a un sorpasso ‘sospetto’
favorito dal compagno di scuderia Rubens Barrichello, il
Codacons si era rivolto al Tar del Lazio per chiedere il
rimborso degli scommettitori "truffati" ma il ricorso era
stato respinto.  (ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox