22 Settembre 2009

F1: DUE ANNI CON CONDIZIONALE A RENAULT

     
    IL CODACONS: RESTITUIRE SOLDI AGLI SCOMMETTITORI PER IL GD DI SINGAPORE DEL 2008

     
     
    Dopo la decisione della Fia che ha squalificato la scuderia Renault per la vicenda del finto incidente alla monoposto di Piquet junior durante il Gran Premio di Singapore del 2008, il Codacons scende in campo a tutela degli scommettitori.
    Tutti coloro che hanno speso soldi per scommesse relative al GP incriminato, devono ottenere il rimborso di quanto versato – spiega l’associazione – E’ evidente, infatti, come l’incidente provocato da Piquet junior abbia di fatto modificato l’ordine di arrivo delle monoposto, che avrebbe potuto essere diverso qualora il fuoripista non si fosse verificato. L’alterazione della classifica del GP di Singapore, quindi, ha avuto riflessi diretti sulle scommesse degli appassionati di Formula 1 relative a tale gara, e la Fia farebbe bene a pensare anche a disporre rimborsi  in favore degli scommettitori italiani e non.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox