5 Marzo 2020

EX ILVA, CODACONS: ACCORDO CONTRO LAVORATORI E CITTADINI, E’ REGALO AD ARCELORMITTAL

     

    GOVERNO ESCE SCONFITTO DA VERTENZA E NESSUN BENEFICIO PER TARANTO

    Un accordo vergognoso che vede una netta vittoria per ArcelorMittal e una sconfitta lampante per il Governo italiano. Lo afferma il Codacons, in merito all’intesa raggiunta sull’ex Ilva.
    L’accordo rappresenta un gigantesco regalo per ArcelorMittal a discapito dei lavoratori, della città di Taranto e dei suoi abitanti – spiega il Codacons – Ci sarà infatti un sicuro aumento dei lavoratori in cassa integrazione, mentre sulla riqualifica ambientale di Taranto regna ancora l’incertezza e l’accordo appare vago e deludente. Nessuna tutela per i cittadini di Taranto danneggiati dall’Ilva, che non sono stati coinvolti nell’intesa, né è stato previsto alcun tipo di indennizzo per le vittime dell’inquinamento ambientale e per le loro famiglie.
    Mentre gli avvocati dell’azienda e quelli privati che hanno difeso il Governo ma non i cittadini, intervenuti al posto dell’Avvocatura di Stato, brindano insieme a questo accordo “beffa”, Taranto piange e né la città, né i suoi abitanti, tanto meno i lavoratori, avranno alcun beneficio dall’intesa sull’ex Ilva, che rappresenta un gigantesco regalo dello Stato agli indiani – conclude il Codacons.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox