4 Febbraio 2009

EUROPEE: CODACONS PRESENTA RICORSO CONTRO SBARRAMENTO 4%

           
            (ANSA) – CATANIA, 3 FEB – Il Codacons ha notificato al
Governo un ricorso presentato dinanzi alla Corte Costituzionale
contro lo sbarramento al 4% alle elezioni europee. Lo hanno reso
noto i vertici dell’associazione, riunitisi a Catania.
L’associazione in un comunicato sottolinea che il ricorso
"contesta la volontà del Governo e delle Camere, con un
accordo extraparlamentare tra Veltroni e Berlusconi, di variare
le regole elettorali dopo la scadenza dei 180 giorni previsti
dalla legge per l’avvio della raccolta delle firme per la
presentazione alle elezioni europee".
   "Tale circostanza, unita all’eliminazione del principio
proporzionale unico che garantisce la rappresentanza di tutti i
cittadini – continua il Codacons – costituisce un attentato alla
Costituzione che invece obbliga a fare le leggi in Parlamento e
non fuori e senza accordi che tengano fuori le vittime degli
accordi stessi". "Con lo sbarramento annunciato – conclude il
Codacons – alcuni milioni di elettori che voteranno per partiti
che non raggiungeranno il 4% di sbarramento vedranno il proprio
voto ‘girato’ come resto ad altri partiti".(ANSA).
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox