29 Dicembre 2001

EURO: PERICOLO FALSARI!

    IN QUESTI ULTIMI GIORNI DELL?ANNO VERRANNO IMMESSE SUL MERCATO TUTTE LE BANCONOTE IN LIRE FALSE IL CODACONS INVITA I CONSUMATORI A PRESTARE ESTREMA ATTENZIONE ALLE ULTIME LIRE

    GIA? IN AZIONE I FALSARI DELL?EURO: I PRIMI GIORNI DEL 2002 A RISCHIO
    IL VADEMECUM DEL CODACONS PER RICONOSCERE LE BANCONOTE E LE MONETE IN EURO FASULLE



    Mancano pochi giorni all?entrata in vigore della moneta unica. Molti italiani si appresteranno negli ultimi giorni a cambiare le lire in euro. Ultime possibilità anche per i falsari della lira che hanno pochissimo tempo per disfarsi delle banconote false.

    Il CODACONS prevede infatti che gli ultimi giorni dell?anno saranno caratterizzati da un numero impressionante di banconote false che circoleranno di mano in mano.

    I falsari infatti vorranno disfarsi di tutte le ?scorte di magazzino? che difficilmente riuscirebbero a piazzare dopo l?1 gennaio 2002. A pagare le spese di questa situazione senza precedenti saranno i cittadini che, presentando banconote fasulle in banca o alla Posta, si vedranno rifiutare il cambio, rimettendoci complessivamente svariati miliardi.

    Il CODACONS invita i consumatori a prestare particolare attenzione alle banconote che maneggeranno, e a denunciare le situazioni sospette.
    Ma il ?rischio falsari? riguarderà anche l?euro e i primi giorni di circolazione della nuova moneta. Molti delinquenti infatti approfitteranno dei primi giorni dell?anno e del fattore novità per diffondere banconote e monete in euro fasulle.

    Il CODACONS ha preparato un vademecum per aiutare gli italiani a riconoscere i falsi dagli originali.


    • Ogni banconota ha in controluce una immagine diversa (a seconda del taglio della stessa) e l?indicazione del suo valore nominale;

    • Una linea scura attraversa le banconote in senso verticale;

    • Se si inclina una banconota si vede una striscia olografica su cui si alternano il simbolo dell?euro e il valore nominale della banconota (per i tagli da 5, 10 e 20?)

    • Sul fronte dei biglietti vi è una stampa calcografica che riporta in rilievo le sigla della Banca centrale Europea in 5 lingue;

    • Inclinando le banconote da 50, 100, 200 e 500? sul lato destro vi è una placchetta su cui si vede un?immagine o il valore nominale della banconota, a seconda dell?inclinazione e del taglio;

    • Sul retro delle banconote da 5, 10 e 20? è posta una striscia iridescente che, sotto una fonte di luce, brilla e cambia colore inclinandola;

    • Inclinando il retro dei tagli da 50, 100, 200 e 500? la cifra che indica il valore nominale della moneta cambia colore passando dal viola al verde oliva o marrone.


      Aree Tematiche:
    • EURO
    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox