19 Dicembre 2019

Etichetta CE Occhio al marchio

per non sbagliare meglio affidarsi ai punti vendita che sono specializzati
Non si tratta soltanto di una questione di prezzo, ma anche di sicurezza. «Intanto è fondamentale la presenza del marchio CE – spiega Silvia Bartolini del Codacons -. Per non sbagliare, meglio affidarsi a punti vendita specializzati, dove i controlli sono massimi. Attenzione invece ai mercatini, dove l’ oggetto di importazione può esser sfuggito ai controlli più rigorosi imposti dalla legge». Ad ogni modo, prosegue l’ avvocatessa, «non è che tutto quel che proviene dalla Cina sia da scartare. In questo caso, un produttore europeo può rilanciare la certificazione riguardo alla bontà del prodotto». Fate comunque molta attenzione, in caso di offerte troppo allettante controllate che il prodotto sia originale e che rispetti le normative. © RIPRODUZIONE RISERVATA.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox