7 Agosto 2014

ESTATE: ODISSEA VOLOTEA, VOLO DOVREBBE PARTIRE DOPO 24 ORE

    ESTATE: ODISSEA VOLOTEA, VOLO DOVREBBE PARTIRE DOPO 24 ORE

    CODACONS: PASSEGGERI CHIEDANO RISARCIMENTO ALLA COMPAGNIA PER DISAGI E ORE DI VACANZA PERDUTE

    Tutti i passeggeri del volo Torino-Olbia della compagnia Volotea rimasti bloccati a causa del ritardo nella partenza dell’aereo, hanno diritto ad ottenere il risarcimento per i danni subiti e le ore di vacanza perse.
    Lo afferma il Codacons, intervenendo in merito al caso dei 150 passeggeri fermi all’aeroporto di Torino Caselle.
    “Il disservizio sta causando pesanti disagi ai viaggiatori, molti dei quali diretti ad Olbia per trascorrere le vacanze estive, dove avevano prenotato resort, alberghi o strutture turistiche – spiega il Presidente Carlo Rienzi – La compagnia deve risarcire gli utenti per i danni arrecati e per la riduzione del periodo di villeggiatura subito dagli stessi. Per tale motivo invitiamo i passeggeri ad inviare una formale richiesta di indennizzo al vettore aereo, e a rivolgersi agli uffici del Codacons per ottenere assistenza legale” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox