30 Luglio 2011

ESTATE: ANAS VERIFICA SERVIZI RETE IN WEEKEND ‘CALDI’

 
‘IN VIAGGIO CON VOI’ PORTA 70 ISPETTORI SULLE AUTOSTRADE

 
 
           
            (ANSA) – ROMA, 30 LUG – Ha avuto inizio nella giornata di
ieri per proseguire nel fine settimana in corso, sabato 6
agosto, e nei giorni in cui è previsto in controesodo estivo
l’iniziativa "In viaggio con voi", organizzata
dall’Ispettorato vigilanza concessioni autostradali (IVCA)
dell’Anas, in collaborazione con le associazioni dei consumatori
Codacons e Adoc, per monitorare l’efficienza e la qualità dei
servizi erogati dalle aree di servizio agli automobilisti e la
veridicità e corretta visualizzazione delle informazioni sui
pannelli a messaggio variabile.
   Dodici equipaggi, costituiti da un totale di 70 ispettori di
vigilanza, si sposteranno lungo l’intera rete autostradale
italiana, compresa la Sicilia, per verificare l’idoneità dei
servizi nei weekend più ‘caldi’ di agosto.
   Il controllo prevede, inoltre, il monitoraggio della
trasparenza sui pannelli delle tariffe dei carburanti presso i
gestori di compagnie petrolifere, dell’apertura delle porte nei
caselli autostradali e del servizio erogato ai caselli in
termini di rapidità, fruibilità ed efficienza.
   Tutte le segnalazioni – che potranno essere inoltrate anche
dagli stessi consumatori attraverso questionari che troveranno
sui siti www.stradeanas.it e www.inviaggioconoi.it – arriveranno
nella sede dell’Anas di Roma e saranno raccolte per
l’elaborazione di un rapporto al termine della stagione estiva.
   "E’ un’iniziativa che portiamo avanti da sette anni – ha
spiegato Mauro Coletta, direttore IVCA di Anas, durante la
presentazione stamani nell’area di servizio Prenestina Ovest
della A1 – e che fa parte delle 1.300 ispezioni che Anas svolge
durante l’anno. Oltre a monitorare la rete, distribuiremo
volantini in cui si potranno trovare i siti su cui inoltrare
segnalazioni e un piccolo decalogo sui corretti comportamenti
alla guida".
   Attraverso il sito italive.it, Anas e le associazioni dei
consumatori daranno inoltre notizia di eventi, feste, sagre e
mostre nei territori adiacenti alla rete autostradale.
"Vogliamo essere l’occhio e la voce degli automobilisti – ha
aggiunto Carlo Pileri, presidente di Adoc – in un momento in cui
é particolarmente importante collaborare sul fronte
dell’informazione, dell’educazione alla guida e della
segnaletica stradale". "Facciamo il possibile – ha detto
infine Carlo Rienzi, presidente Codacons – per migliorare la
vita dei viaggiatori in questi giorni difficili".(ANSA).
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox