28 Febbraio 2020

Esposto del Codacons La Procura di Udine apre un’ inchiesta per manovre speculative

udine. Dopo le Procure di Milano e Torino, è quella di Udine a raccogliere la segnalazione del Codacons sui rincari speculativi di prodotti legati al coronavirus. E a decidere, quindi, di avviare sul caso i dovuti accertamenti. La conferma dell’ apertura di un fascicolo, al momento a carico di ignoti, arriva dal procuratore capo, Antonio De Nicolo, convinto della necessità di verificare se i fatti esposti nella denuncia – che il coordinamento delle associazioni e dei comitati a tutela dei consumatori ha inviato nei giorni scorsi dalla propria sede romana a tutte le Procura italiane – siano avvenuti anche nel circondario friulano.Assegnato al procuratore aggiunto, Claudia Danelon, il fascicolo ipotizza il reato di manovre speculative su merci. E cioè sui prodotti igienico-sanitari che, a seguito dell’ emergenza sanitaria, hanno cominciato a sparire dagli scaffali dei negozi e a essere venduti a prezzi sproporzionati sul web: amuchina, mascherine monouso e speciali, guanti. «È nostro dovere accertare se la psicosi da coronavirus abbia fatto da stura a fenomeni di accaparramento e occultamento della merce – afferma De Nicolo – e a una conseguente attività speculativa, attraverso siti internet che offrono quegli stessi prodotti a prezzi astronomici». Era stato l’ avvocato Giuseppe Ursini, nella denuncia del Codacons, a parlare di «vergognose e intollerabili speculazioni tese a lucrare sulla paura delle persone». Circostanze sulle quali, ora, anche la Polizia giudiziaria di Udine delegata dal pm delle indagini dovrà indagare.Ed è con un «plauso» che Stefano Zerbi, portavoce del Codacons, ha commentato l’ iniziativa della magistratura di Udine di accogliere l’ esposto e «decidere di fare luce sulle ignobili speculazioni legate al coronavirus. Ora – aggiunge – ci aspettiamo che anche le altre Procure si attivino sul territorio, per stanare gli speculatori e avviare nei loro confronti le doverose azioni penali». –L.D.F.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox