23 Settembre 2016

Esposto Codacons su sequestro dei beni

Esposto Codacons su sequestro dei beni

Il Codancons, associazione di tutela dei consumatori, ha inviato un esposto alle Procure delle Repubbliche di Cuneo e Roma. Oggetto: la richiesta di porre sotto sequestro cautelativo i beni della Conicos, «perché tutte le spese che lo Stato sosterrà per la liberazione dei due italiani rapiti, dovranno essere risarcite dall’ azienda».Il Codacons, inoltre, ha ipotizzato la presenza di ridotte misure di sicurezza da parte dell’ impresa, ma la Conicos, in un comunicato diffuso mercoledì, ha già specificato che i due tecnici erano sottoposti ad adeguata scorta armata. A tutte le imprese in Libia la Farnesina aveva diramato disposizioni precise per garantire la sicurezza degli addetti. [p. s.]

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox