26 Febbraio 2016

ESENZIONI, CODACONS FA RICORSO SUL BOLLO

ESENZIONI, CODACONS FA RICORSO SUL BOLLO

La notizia ha fatto il giro del web, ma come al solito la verità è… nel mezzo. Il Codacons è infatti intervenuta con un ricorso straordinario al Presidente della Repubblica. L’ obiettivo è l’ annullamento della delibera n° 706 della Regione Lazio nella parte in cui prevede solo una riduzione del 10% sul bollo dei veicoli storici: un’ occasione per sollevare – anche – una questione di legittimità costituzionale riguardo la norma della Legge di Stabilità del 2015 che ha eliminato le esenzioni. In realtà, però, mentre si ribadisce come la comunità dei collezionisti dei veicoli storici «rischia di disgregarsi: molti rinunciano, altri si rassegnano a cedere gioielli antichi e ormai introvabili», ci si dimentica di specificare che il ricorso in realtà riguarda solo il regione della regione Lazio. Quasi ogni Regione ha recepito la norma a modo suo, con differenze anche tra due e quattro ruote, in una giungla di normative dove risulta difficile districarsi anche per un burocrate navigato. La possibilità di sollevare una questione di legittimità costituzionale riguardo la norma della Legge di Stabilità che ha eliminato l’ esenzione del bollo potrà poi seguire, ma solo in un secondo momento.
roberto manieri

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox