6 Luglio 2021

Emergenza rifiuti: da Villa Verde a Torre Spaccata strade invase dalla spazzatura

Dopo venti giorni di mancata raccolta e un esposto del Codacons, operatori Ama hanno ritirato i rifiuti nei pressi del parco Aurora, nel quartiere Villa Verde del sesto Municipio. Dopo il ritiro però, il camion si è rotto ed è rimasto carico di spazzatura sulla strada. La cartolina di degrado che arriva da Villa Verde, periferia est del sesto municipio, non è diversa da quelle di altri quartieri delle Torri e della città di Roma.

Torre Angela, Tor Bella Monaca e ancora Torre Maura e Torre Spaccata abbondano di rifiuti, sui marciapiedi ma anche in strada. “Su via Quaglia non si respira più, dobbiamo camminare in strada ed è pericoloso, oltretutto i lavori di sistemazione della via sono fermi e siamo abbandonati completamente tra spazzatura e buche” ha commentato un abitante della via. “Provo a tenere la spazzatura in casa il più possibile con la speranza che in strada venga raccolta ma sta diventando impossibile” ha detto un residente di Torre Maura.

“Mentre l’attuale amministrazione cerca alibi per non assumersi responsabilità, i cittadini navigano letteralmente tra i rifiuti. Le strade sono in condizioni pietose, con miasmi e animali e si ha persino la presunzione di scaricare la colpa sull’inciviltà dei cittadini – ha commentato Caterina Ingrassia Pd -L’emergenza rifiuti segna definitivamente il fallimento di un’amministrazione che non ha dato seguito alle promesse elettorali”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox