27 Febbraio 2018

Elezioni: Modena, Lorenzin reagisce a attacco Codacons su vaccini

(AGI) – Modena, 27 feb. – Un esposto inviato all’Enac, l’autorita’ anticorruzione, alla vigilia dell’appuntamento elettorale per informare i cittadini modenesi “circa alcuni aspetti che riguardano Beatrice Lorenzin, attuale Ministro della salute e candidata di Civica Popolare nel collegio di Modena”: a firmare il duro attacco, il Codacons che in una nota, facendo un lungo elenco, cita “i rapporti” tra Beatrice Lorenzin, “che ha introdotto l’obbligo vaccinale in Italia, e le case farmaceutiche”, sottolineando che “l’associazione doverosamente da’ oggi notizia, esercitando in modo neutro il diritto di cronaca affinche’ i cittadini di Modena possano giudicare autonomamente in sede elettorale”.
Dura la replica del ministro. “Ho letto il farneticante comunicato del Codacons e ho gia’ provveduto a chiedere al Presidente dell’Autorita’ nazionale anticorruzione la copia dell’esposto annunciato dal Codacons, al fine di essere ammessa a tutelare i miei diritti nelle competenti sedi giudiziarie- scrive in una nota Lorenzin – Poiche’ e’ evidente l’obiettivo del Codacons di infangare la mia immagine di Ministro e personaggio pubblico, peraltro a ridosso di una importante scadenza elettorale, non appena avro’ ottenuto copia dell’esposto – conclude il ministro – provvedero’ a presentare querela alla Procura della Repubblica di Roma contro i firmatari di tale atto, chiedendo altresi’ il risarcimento dei danni patrimoniali e morali arrecatimi”. (AGI) Ari

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox