17 Gennaio 2018

ELEZIONI, M5S: PRESIDENTE CODACONS DENUNCIA DIFFICOLTA’ NELL’ISCRIZIONE A PARLAMENTARIE

 

SE NON SARA’ CONFERMATA REGISTRAZIONE, INEVITABILE RICORSO IN TRIBUNALE PER BLOCCARE PROCEDURA

Il Presidente Codacons Carlo Rienzi è pronto a bloccare in Tribunale le parlamentarie del Movimento 5 Stelle. Al centro delle contestazioni, le difficoltà tecniche riscontrate nell’iscrizione alla piattaforma.
Nonostante i vari tentativi di iscrizione secondo la procedura indicata dal Movimento, ad oggi non si ha alcuna conferma della mia candidatura – spiega Rienzi – Una situazione di incertezza intollerabile per un movimento che fa della trasparenza il proprio cavallo di battaglia. Non sappiamo se gli ostacoli alla mia partecipazione alle parlamentarie siano da attribuire a problemi tecnici del sito, agli hacker o ad una precisa volontà del movimento di escludere una associazione come il Codacons e i sui esponenti i quali, doverosamente e nel rispetto dei cittadini, hanno dovuto criticare o denunciare i vari sindaci grillini, al pari dei sindaci di altre forze politiche.
Ciò che è certo è che, in mancanza di risposte certe, sarà inevitabile un ricorso in Tribunale per bloccare la procedura relativa alle parlamentarie del M5S – conclude Rienzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox