24 Marzo 2009

ELETTRICITA’: AUTHORITY, MULTA DA 2 MLN A ENEL DISTRIBUZIONE

     
    VITTORIA DEL CODACONS

     
    Grazie alla battaglia del Codacons iniziata nel 2006, durata ben 3 anni, con 3 esposti all’ Autorita’ per l’energia elettrica e il gas, finalmente oggi l’Authority ha irrogato una sanzione di 2 milioni di euro a Enel Distribuzione per non aver effettuato negli anni 2003-2005 il tentativo annuale di lettura dei contatori.
    Un danno enorme per i consumatori che ricevevano bollette di conguaglio stratosferiche (il record fu di 11.600 euro), vere e proprie mazzate che mandavano in tilt i bilanci di una famiglia e dai cui Enel Distribuzione guadagnava grazie agli interessi per la rateizzazione.
    “Giustizia è fatta” ha dichiarato il presidente del Codacons, avv. Marco Maria Donzelli.
    Grazie a questa battaglia del Codacons, l’Enel, per cercare di ridurre la mega-sanzione che l’attendeva, è stata costretta a restituire gli interessi applicati sulla rateizzazione di fatture emesse negli anni 2004-2007,  rinunciando anche agli interessi applicabili sulla rateizzazione di tutte le bollette di conguaglio emesse nel 2008 e nel primo semestre 2009.
    Un vantaggio ottenuto da tutti i consumatori grazie alla battaglia legale del Codacons.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox