22 Giugno 2005

Elettricità, decreto del Governo: stop a rincari tariffe

Elettricità, decreto del Governo: stop a rincari tariffe

Il provvedimento firmato dai ministri competenti di Attività produttive ed Economia per far fronte al rischio di aumenti delle bollette dovuti al caro-petrolio


Roma, 22 giu. (Adnkronos/Ign) – Il governo scende in campo per scongiurare i rincari delle tariffe di elettricità previsti per luglio. Il ministro delle Attivita` produttive, Claudio Scajola, di concerto con il ministro dell`Economia, Domenico Siniscalco, e` intervenuto con un decreto che consente all`Autorita` per l`energia elettrica e il gas di non aumentare le tariffe elettriche. Ad annunciarlo e` una nota del dicastero delle Attivita` produttive. Il provvedimento e` stato deciso a fronte del “costante aumento del prezzo del petrolio, con il rischio di aggravio dei costi per le famiglie e le imprese“. Sembra così evitato il rischio stangata di luglio con aumenti delle bollette della luce intorno al 4,5% secondo le previsioni dell`Istituto di ricerche Ref o 3% secondo il Rie.

Soddisfatto per il provvedimento del governo, il Codacons. “Adesso pero` l`esecutivo lavori per impedire l`aumento delle bollette del gas – afferma Carlo Rienzi, Presidente Codacons – e soprattutto per diminuire le accise sulla benzina, soprattutto in vista delle prossime vacanze estive. Chiediamo al Governo – prosegue- un decreto come quello attuato per le tariffe elettriche, volto a salvaguardare i portafogli delle famiglie italiane, portafogli talmente vuoti che, come dimostrato oggi dall`Istat, hanno determinato il crollo delle vendite al dettaglio“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox