19 Agosto 2013

EGITTO: CODACONS, MIGLIAIA LE RICHIESTE PER LA CLASS ACTION

EGITTO: CODACONS, MIGLIAIA LE RICHIESTE PER LA CLASS ACTION

(AGI) – Roma, 19 ago. – Sono gia’ migliaia i turisti che hanno chiesto di fare ricorso alla class action promossa dal Codacons a favore dei cittadini italiani in vacanza in Egitto e di coloro che sarebbero dovuti partire in questi giorni. “Considerati gli scontri violenti che dal 28 giugno 2013 stanno sconvolgendo l’Egitto – spiega il Codacons – e’ scandaloso che il Ministero degli Esteri non abbia inserito, gia’ nel mese di giugno, tale meta tra quelle sconsigliate. Abbiamo quindi lanciato un’azione collettiva, i moduli sono sul nostro sito, e sono gia’ migliaia i turisti italiani che si sono rivolti alle nostre strutture per fare ricorso contro il Ministero degli Esteri e ottenere un risarcimento dei danni causati dal comportamento omissivo e tardivo del Ministero, per un ammontare di 5.000 euro.
“Ricordiamo a tutti i turisti italiani attualmente in villeggiatura in Egitto e a coloro che dovranno rinunciare alle loro vacanze – spiega l’associazione – che e’ possibile aderire alla class action nel momento in cui sussista una di queste ipotesi: essere costretti a partire per l’Egitto non potendo godere del diritto di annullamento del contratto; non poter scegliere una destinazione alternativa; non poter restare in Egitto per tutto il periodo di vacanza; non potersi muovere dal resort una volta partito; dover rientrare dalla vacanza prima del tempo. (AGI) Red/Ccc

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox