8 Luglio 2013

Egitto, Autotutela contro le dichiarazioni del CodaCons

Egitto, Autotutela contro le dichiarazioni del CodaCons

Al presidente del CodaCons Carlo Renzi, che invoca ” il diritto alla paura ” come motivazione sufficiente ad annullare un viaggio in Egitto senza pagare penali , risponde una nota di Autotutela. L’ associazione “non può che trovare assolutamente dannose dell’ intero settore le parole del CodaCons, e rimanda al mittente tale eventualità difendendo il lavoro dei tour operator e delle agenzie di viaggi”. Le motivazioni addotte dal CodaCons, secondo il presidente Fulvio Avataneo, sono solo ” una bufala estiva priva di qualsiasi fondamento e, per di più, rilasciata in un momento in cui è necessaria la massima obiettività da parte di tutti”. “Le località del Mar Rosso, meta principale in Egitto delle vacanze di italiani ed europei – si legge ancora nella nota -, non stanno infatti vivendo alcun contraccolpo dovuto agli incidenti che si verificano a Il Cairo, ad Alessandria e in altre grandi città del paese. Questo è stato comunicato dalla Farnesina, dalla stampa mondiale, dagli operatori turistici egiziani”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox