1 Novembre 2012

Effetto Iva finito: cala l’ inflazione in ottobre (2,6%)

Effetto Iva finito: cala l’ inflazione in ottobre (2,6%)

Buone notizie dal versante dei prezzi. Il tasso di inflazione frena fortemente in ottobre, calando al 2,6% annuale dal 3,2% di settembre. Su base mensile i prezzi al consumo restano fermi, rileva l’ Istat nella stima preliminare. Il rallentamento del carovita coinvolge gran parte delle tipologie di prodotto ed è legato sia alle riduzioni dei prezzi in diversi comparti dei beni e dei servizi, sia a un favorevole confronto con ottobre 2011, mese caratterizzato da forti rialzi congiunturali, ai quali aveva in parte contribuito l’ aumento dal 20% al 21% dell’ Iva. Un aggiustamento costato alle famiglie, in base ai calcoli del Codacons, tra i 290 ed i 385 euro.Ma anche se l’ inflazione frena, i consumi continuano a riflettere la crisi. Le buste della spesa, afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori, si sono svuotate del 3%nel corso dell’ anno e gli italiani continuano a rinunciare a beni essenziali come pesce e ortofrutta, con un calo secco di un punto percentuale sugli acquisti.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox