5 Febbraio 2002

«Ecovigili davanti allo stadio»


Il Codacons (Coordinamento delle associazioni per la tutela dell`ambiente e la difesa dei diritti degli utenti e dei consumatori) dopo aver inutilmente sollecitato il Comune a un incontro volto a verificare la possibilità di giungere all`individuazione di misure idonee a contenere il livello di polveri e d`altri inquinanti presenti nell`aria, ha deciso di aderire all`iniziativa dell`8 febbraio invitando i propri iscritti a parteciparvi. Il Codacons sarà presente con un proprio striscione al concentramento fissato in piazza Aldrovandi unitamente alle altre associazioni e comitati a tutela dell`ambiente. Il Codacons a fronte del comportamento insoddisfacente da parte degli enti competenti provvederà a inviare agli stessi una diffida al Comune di Bologna e a tutti gli altri Comuni della provincia affinché provvedano ad adottare entro 15 giorni provvedimenti restrittivi al traffico idonei a garantire da un lato il rispetto dei limiti di legge degli agenti inquinanti al fine di evitare in futuro altri blocchi totali della circolazione veicolare e pongano in essere un`efficace e non solo dichiarata opera di controllo dei limiti alla circolazione.
Avv. Bruno Barbieri


Coordinatore Collegio Legale Codacons Emilia Romagna

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox