14 Maggio 2004

Ecco la squadra di Capelli

Ecco la squadra di Capelli

?Civiltà castellana? presenta la lista dei candidati



Castelsangiovanni – Sono stati presentati al centro culturale di Castelsangiovanni, i candidati consiglieri che appoggeranno nelle prossime elezioni del 12 e 13 giugno, il candidato sindaco Carlo Capelli uniti nella lista ?Civiltà Castellana?. Ad introdurre la serata Giuseppe Lertora. «Migliorare la qualità della vita dei cittadini di Castelsangiovanni – ha detto – a livello ambientale e sociale. Questo è il motivo per cui si è costituito questo gruppo». Questo secondo Lertora nella premessa iniziale. Subito dopo è intervenuto il medico castellano Luigi Politi, rappresentante delegato di ?Civiltà castellana? che ha presentato i motivi ispiratori della lista.
«Ho condiviso subito il progetto di Capelli e l`entusiasmo che aveva nelle idee. Una lista civica che è nata non contro qualcosa o contro qualcuno, ma per qualcosa. Una lista che deve dare e dà spazio alle persone. Alle loro idee e suggerimenti». Massimo Trespidi, coordinatore provinciale di Forza Italia, ha spiegato il perché dell`unione con la lista presentata dal candidato: «E` un punto di arrivo di un lavoro basato su un programma che è il collante di questa aggregazione. Il nostro paese deve riprendersi da un declino che è sotto agli occhi di tutti. In questi ultimi anni noi abbiamo assistito a una lenta, ma inesorabile ?spogliazione? dell`ospedale di Castelsangiovanni. Dobbiamo cercare di invertire questa tendenza attraverso il consenso dei cittadini». In rappresentanza di An è intervenuto il presidente del circolo ?Papini? Claudio Bernin: «Ci presentiamo con un programma fattibile e con una lista di candidati equilibrata con volti nuovi e un personaggio, Capelli, che ha amalgamato questa lista». «Faremo – ha poi detto Corrado Pozzi, rappresentante locale della Lega – una campagna corretta legata ai principi di etica a cui noi ci rivolgiamo, ma la esigiamo anche dagli altri». Del Gruppo misto il coordinatore delle minoranze Paolo Brega: «Io e Annalisa Genesi siamo due reduci di questo mandato amministrativo. Non siamo dei transfughi, ma abbiamo l`intenzione di continuare una collaborazione con i gruppi di minoranza che era proseguita durante il mandato. A questa collaborazione si è poi unito, dando un grande apporto, Carlo Capelli». Presente il presidente del Codacons consumatori Beretta che ha sostenuto la lista. In conclusione Capelli ha presentato il suo programma: «Un programma che vuole essere un modo diverso per affrontare i problemi. Un modo diverso per poter vivere in un paese che sia pulito, bello, sicuro e che sia elevato dal punto di vista del sociale. Una partita che vogliamo giocare fino in fondo è quella del sociale. Saremo in grado di affrontare il sociale, ma sotto un`ottica diversa: un`ottica dell`ascolto, dell`esigenza e di tutte le problematiche che verranno avanti. Uno dei principi fondamentale che ci differenzia dall`altra lista è sviluppare un principio solido di sussidarietà affinché l`impresa possa crescere e svilupparsi». Il candidato ha poi parlato della viabilità, dell`urbanistica, la gestione del corso, l`integrazione, di insediamenti produttivi e del recupero del centro storico, per poi concludere con la presentazione dei candidati: Carmen Guerci, Elena Marzi, Marina Vercesi, Giovanni Bellinzoni, Natalino Ferrari, Luciano Fugazza, Camillo Lodigiani, Bruno Antonio Segalini, Matteo Tosca, Pierluigi Zucca, Camillo Barella, Giovanni Cattanei, Giuseppe Bernini, Fernando Motti, Piero Pergolotti, Pierfilippo Rossetti, Giorgio Belli, Matteo Brega, Filippo Maria Pozzi e Sergio Bursi.


Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox