8 Maggio 2002

Ecco la polizza per chi guida poco

Non mancano le novità per gli automobilisti italiani. La compagnia assicuratrice ufficiale dell`Aci `Sara` ha pensato questa volta ai quattro milioni di italiani che usano l`auto meno di sei mesi l`anno.
Ed è proprio per loro che ha ideato una polizza `ricaricabile` più conveniente.

Se infatti per una assicurazione tradizionale si pagano mediamente 400 euro l`anno, con `Sarafree` la spesa è di 200 euro di premio base più 1,11 euro al giorno, solo quando l`auto è effettivamente in circolazione.

Al momento dell`acquisto, si legge in una nota, l`assicurato paga solo il premio base e fornisce un numero di cellulare Gsm da abbinare alla polizza.
Il premio base copre i rischi RCA con una franchigia di 5.000 euro, che viene annullata dal cliente con una telefonata nei giorni in cui decide di usare l`auto. Per attivare la copertura assicurativa, infatti, basta chiamare la compagnia con il telefonino e aspettare la conferma tramite Sms.

Durante l`utilizzo della polizza, inoltre, il cliente riceverà altri Sms con l`indicazione dei giorni di copertura utilizzati e di quelli restanti. Al rinnovo della polizza, i giorni di ricarica non utilizzati passano direttamente all`anno successivo.
Invece, se si superano i 200 giorni di attivazione, la polizza viene trasformata automaticamente in assicurazione tradizionale e senza costi aggiuntivi.

`Sarafree` sarà in vendita dal prossimo luglio a Milano e a Brescia e, progressibamente a partire dal primo settembre, in tutto il Paese

Ma la nuova polizza non è stata ben accolta da Codacons, Adusbef e Federconsumatori. Le associazioni dei consumatori hanno infatti invitato a diffidare da formule astruse, “ideate per meglio indorare l`amara pillola della Rc Auto obbligatoria, odiosa ed iniqua per i consumatori“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox