26 Giugno 2015

Ecco il via libera alle Olimpiadi di Roma del 2024

Ecco il via libera alle Olimpiadi di Roma del 2024

Via libera dall’ Assemblea capitolina alla mozione a sostegno della candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024. I voti favorevoli sono 38,6 quelli contrari e nessun astenuto. «Ci prepariamo a lanciare una sfida difficile e ambiziosa ma la città ha tutte le carte in regola per vincere. Il nostro obiettivo finale è quello di fare di Roma la sede dei Giochi olimpici e paralimpici del 2024. Grandi città sono candidate e questo deve darci una spinta in più, e non spaventarci. Roma deve puntare sulla sua bellezza, e noi la candidiamo a diventare di nuovo il centro delle attenzioni internazionali». Lo ha detto il sindaco di Roma Ignazio Marino, intervenendo in Campidoglio poco prima della votazione con cui l’ Assemblea capitolina ha approvato la mozione per la candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024. «Oggi candidiamo Roma al centro di un evento planetario» ha aggiunto Marino ricordando come le Olimpiadi del 1960 a Roma sono state «un evento sportivo memorabile» in una città «che ha affascinato il mondo intero». «Stiamo lavorando per un evento che va al di là dei nostri mandati, la candidatura olimpica non è un atto ordinario – ha sottolineato il sindaco- Il nostro è davvero un voto istituzionale e di prospettiva, significa – ha concluso Marino- che abbiamo a cuore il futuro e l’ orgoglio della città». «Non mi sbilancio su chi possa essere il competitor più temibile per la candidatura di Ro ma alle Olimpiadi del 2024, sarebbe un grande errore» ha detto Giovanni Malagò, presidente del Coni. Le città che hanno presentato la candidatura sono Parigi, Boston, Amburgo e infine Budapest. «Ho sempre detto -ha aggiunto Malagò- che non saremmo rimasti solo in 4 e infatti è arrivata Budapest. Se prima avevamo tutti il 25% delle possibilità di aggiudicarci le Olimpiadi ora avremo il 20%. Saprò sbilanciarmi solo più avanti». Ma intanto parte un ricorso al Tar del Lazio per ottenere l’ annullamento della mozione approvata dal Consiglio comunale con cui si dà il via libera alla candidatura di Roma per le Olimpiadi del 2014. Lo annuncia il Codacons, che aveva diffidato nei giorni scorsi i consiglieri a non approvare la candidatura della capitale ai giochi olimpici, in attesa della decisione del Prefetto sulla questione mafia capitale.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox