9 Luglio 2011

Ecco il ‘bon ton da spiaggia’, decalogo delle buone maniere per bagnanti

 Roma, 9 lug. (Adnkronos) – "Al mare le persone si scordano troppo spesso le buone maniere", denuncia il Codacons, secondo cui "la maleducazione ‘da spiaggia’ è in pericoloso aumento".
Per fare in modo che tutti possano godere in serenità la villeggiatura, l’associazione propone a tutti gli stabilimenti balneari di affiggere e promuovere un decalogo di regole di bon ton balneare: usare il telefonino il meno possibile, a voce bassa e senza suoneria; non invadere lo spazio altrui; niente spruzzi o schizzi; docce rapide per evitare code; nessun rimprovero ad alta voce, sono alcuni dei suggerimenti dell’associazione.
E poi attenzione a come ci si comporta in spiaggia: giocare col pallone unicamente negli spazi consentiti e non costruire fossi; no acquascooter a riva; non gettare i mozziconi delle sigarette in acqua o nella sabbia; non acquistare dagli ambulanti; i cani devono essere tenuti a guinzaglio, sempre se è consentito loro l’ingresso.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox