16 Luglio 2002

ECCO I CONSIGLI DELL?INTESA A CHI DEVE METTERSI IN VIAGGIO

    In vista dei grandi esodi estivi, l?Intesa dei consumatori propone un decalogo per evitare i rischi legati all?uso dell?automobile

    Roma, 16 luglio 2002 ? L?Intesa consumatori costituita da Adoc, Adusbef, Codacons e Federconsumatori, in collaborazione con Sicurauto.it, alla vigilia dei grandi esodi che porteranno milioni di italiani verso gli abituali luoghi di villeggiatura, diffonde un decalogo, da leggere in pochi minuti, che permetta a chi deve affrontare lunghi viaggi in auto, di rinfrescarsi la memoria su semplici accorgimenti e norme che consentano di trascorrere una vacanza serena.

    Oltre alla consueta prudenza, l?Intesa consiglia:



    • DUE E` SEMPRE MEGLIO DI UNA

      Sempre le mani sul volante questa è la prima regola che ci viene insegnata ma spesso è la prima che si ci dimentica. La mano fissa sul cambio è da evitare sempre!
    • OCCHIO AL POGGIATESTA

      Il poggiatesta se non regolato in maniera corretta può provocare gravi lesioni in caso di urto, pertanto regolatelo sempre portandolo qualche centimetro sopra il capo.
    • CINTURA DI SICUREZZA SEMPRE E COMUNQUE!

      Senza la cintura si rischia grosso già a soli 20 Km/h, indossarla non costa nulla pertanto usatela?e non solo perché è obbligatorio!
    • OCCHIO AI BAGAGLI

      State attenti perché i bagagli, in caso di incidente, potrebbero rivelarsi dei veri e propri ?proiettili impazziti?.
      Infatti posizionare borse, sacchi o altro sopra il ripiano del bagagliaio è pericolosissimo, poiché in caso d?urto questi ci saranno scaraventati addosso! Sistemate sempre i bagagli nella maniera più razionale possibile e tenete a portata di mano solo ciò che vi serve, tutto il resto nel bagagliaio o sopra il tetto.
    • I PNEUMATICI

      Ne abbiamo sempre sentito parlare e continuiamo a controllarli poco. La corretta pressione di gonfiaggio è elemento fondamentale della sicurezza attiva del nostro mezzo, ricordiamoci di farlo sempre, specie prima di un lungo viaggio, avendo cura di controllare anche il ruotino/ruota di scorta. Spesso si ci dimentica di questo ?prezioso? accessorio accorgendosi solo troppo tardi del fatto che sia sgonfio!
    • I BAMBINI?…NON IN BRACCIO!

      Oltre il 50% dei bambini italiani viaggia in braccio ai propri genitori e questo è assolutamente da evitare! I Bimbi fino a 15 Kg possono essere sistemati davanti con il seggiolino posizionato ?contromano?, sempre però dopo aver disattivato (attraverso un apposito interruttore posto sotto il cruscotto e manovrabile con la chiave di accensione) l?eventuale airbag passeggero presente. Ricordiamoci comunque di ripristinare il corretto funzionamento del dispositivo all?arrivo.

      Sopra i 15 Kg il codice della strada impone l?uso del seggiolino collocato posteriormente, avendo cura di posizionarlo sempre nella maniera corretta. L?utilizzo di seggiolini con attacco universale ISO-FIX sarebbe consigliabile.
    • IN AUTOSTRADA MEGLIO UNA VISTA ?LUNGA?

      Concentrare la nostra vista solo sull?auto che ci precede è sbagliato poiché la distrazione del conducente che ci sta davanti potrebbe essere fatale anche per noi. Difatti se il conducente dovesse frenare di colpo noi reagiremmo solo all?accendersi dei suoi stop e quindi già in ritardo. Mentre se noi avessimo visto prima di lui l?ostacolo, perché maggiormente attenti, saremmo in grado di reagire in un tempo di certo minore scongiurando al massimo una quasi certa collisione. L?accensione dei fari in autostrada e nelle strade extraurbane facilita la visibilità dei veicoli che ci seguono e che precedono, permettendo un miglior controllo della situazione.
    • IN AUTOSTRADA MEGLIO ANDAR PIANO O…

      …mantenere una velocità adeguata alle condizioni del traffico?

      Spesso guidare troppo piano in autostrada può provocare incidenti allo stesso modo di quanto non avvenga a velocità sostenute. Se il traffico è scorrevole meglio tenere un?andatura sostenuta (sempre entro il limiti) anziché tenere la destra a 60-70 km/h! Altrimenti costringeremmo TUTTI gli altri guidatori a sorpassarci (anche i camion…), ed è proprio nel momento del sorpasso che avvengono il maggior numero degli incidenti, ricordatevelo! Per chi viaggia in autostrade a tre corsie si ricordi che la corsia di destra NON è riservata ai camion ma solo a chi viaggia più lentamente. Pertanto se non ve la sentite di andare oltre un certo limite allora mettetevi sulla destra anziché occupare la corsia centrale.
    • MANGIARE SI…MA NON TROPPO!

      Appesantirsi troppo prima di un lungo viaggio è sbagliatissimo poiché potremmo essere colti da sonnolenza improvvisa e comunque la sensazione di pesantezza potrebbe annebbiare i nostri riflessi. Meglio un pasto leggero (tipo insalata o panino semplice) ed una bibita fresca evitando assolutamente qualsiasi tipo di alcolico.

      Ricordiamo che da pochi giorni, con l?entrata in vigore di alcune norme del nuovo codice della strada, è stato abbassato il limite di tasso alcolemico consentito che passa da 0,8 grammi a 0,5 grammi per litri, quindi attenzione!
    • AURICOLARE…SI GRAZIE!

      Anche questa è una novità del nuovo codice della strada entrata in vigore proprio in questi giorni. Difatti l?uso dell?auricolare in auto diventa legittimo ed anzi consigliato, poiché riduce di molto il fattore di distrazione del conducente che può guidare e parlare liberamente senza avere intralci per le mani. Se ancora non disponete di tale accessorio vi consigliamo di acquistarlo poiché il prezzo risulta essere molto contenuto (circa 25 ?uro) e poi perché in tal modo si assicura una maggiore sicurezza al volante.
























      Codacons




      Adoc




      Adusbef




      Federconsumatori




    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox