13 Agosto 2014

EBOLA: MINISTERO DELLA SALUTE DEVE DARE INFORMAZIONI PRECISE, NO A RASSICURAZIONI BANALI

EBOLA: MINISTERO DELLA SALUTE DEVE DARE INFORMAZIONI PRECISE, NO A RASSICURAZIONI BANALI

CODACONS METTE IN GUARDIA DA FINTI FARMACI TRUFFA CONTRO IL VIRUS 

Il Ministero della salute non deve dare generiche e banali rassicurazioni ma deve dire esattamente ai cittadini cosa sta accendendo e quali sono rischi e i pericoli sul fronte sanitario. Lo afferma il Codacons, intervenendo in merito al caso del virus Ebola. 
“Attendiamo dal Ministero maggiori e più precise informazioni sul caso Ebola, perché le rassicurazioni finora pervenute non ci bastano – afferma il Presidente Carlo Rienzi – In particolare occorre fare prevenzione specie per chi viaggia all’estero e per chi arriva in Italia da paesi a rischio. Essenziale poi combattere la diffusione di farmaci truffa contro il virus, che giocano sulla paura degli utenti per vendere prodotti assolutamente inutili lucrando sulla sensibilità dei cittadini. Già in passato con l’influenza aviaria si scateno’ il business di farmaci che alla fine si rivelarono una costosa presa in giro per i consumatori, vicenda per la quale il Codacons ha intentato una azione risarcitoria al TAR contro il ministero” – conclude Rienzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox