3 Febbraio 2017

E’ sempre allarme smog. A Rimini mercoledì il Pm 10 ha toccato quota 153

E’ sempre allarme smog. A Rimini mercoledì il Pm 10 ha toccato quota 153

E’ sempre allarme smog a Rimini e in tutta l’ Emilia-Romagna. Mercoledì si è registrato un Pm10 di 153 microgrammi per metro cubo a Rimini, oltre il triplo del consentito (50), decisamente peggiore la situazione di Bologna, dove si è toccata quota 247, circa cinque volte il consentito. Per l’ Emilia-Romagna il primo febbraio si è rivelato l’ ennesima giornata critica con livelli ai picchi in tutti i capoluoghi di provincia. Hanno superato quota 200 anche Reggio e Modena). Per quanto riguarda direttamente Rimini sono stati undici gli sforamenti in dodici giorni. Intanto il 5 febbraio è in calendario la seconda domenica ecologica dell’ anno che interesserà come sempre l’ area a mare della statale 16. Sulla qualità dell’ aria è in corso un ampio dibattito. Di fronte al rischio che l’ Italia venga sanzionata dall’ Unione Europea per un miliardo di euro, c’ è la presa di posizione di Codacons che chiede che siano i sindaci e gli amministratori locali a pagare e che la sanzione non venga scaricata sui cittadini. Servono soluzioni, una può venire da un trasporto pubblico efficiente in grado di promuovere la riduzione delle auto in strada.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox