3 Agosto 2002

E´ il weekend più lungo, 20 milioni in vacanza

SULLE AUTOSTRADE RESTANO CINQUE CANTIERI APERTI

E´ il weekend più lungo, 20 milioni in vacanza

Code e disagi. L´appello di Berlusconi: «Italiani, dovete essere più prudenti»

ROMA.

«Prudenza, buon viaggio e buone vacanze a tutti» da parte del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, che dal sito Internet del governo invita gli italiani in partenza per le ferie estive ad essere «più attenti e più prudenti» alla guida. Il premier ha scelto la vigilia del grande esodo d´agosto per rivolgere il suo appello. Per oggi è previsto il picco della circolazione tra chi va e chi torna da mari e monti: saranno circa 20 milioni gli italiani in viaggio. Il traffico finora è stato scorrevole, ma la circolazione si farà sempre più intensa con una direzione prevalente dal Nord al Sud. In Piemonte, fanno sapere dalla Polizia Stradale, «controlli a tappeto» soprattutto sulla A6, Torino-Savona e sulla Torino-Aosta. Meno preoccupazioni sembrano destarle i collegamenti verso il Lago Maggiore e il lago d´Orta. Disagi per gli automobilisti arrivano soprattutto per il gran caldo. Attese in media di un´ora per imbarcarsi a Villa San Giovanni e a Genova, dove nel weekend è previsto il transito di 170 mila passeggeri e 50 mila auto; qualche incolonnamento sulle principali autostrade. Secondo le previsioni, traffico intenso in particolare sulla A4 Venezia-Trieste-Udine e in uscita dall´Italia in direzione della Slovenia.Code anche in prossimità dei cinque cantieri rimasti aperti della società Autostrade. Si trovano sulla A7 Milano-Genova a ridosso della stazione di Bolzaneto, sulla A1 Autostrada del Sole terza corsia tra Orte e Roma, sulla A3 Napoli-Pompei-Salerno terza corsia tra Castellammare di Stabia e Scafati, ancora sulla A3 tra Nocera e Salerno, sulla Bologna-Firenze solo di notte per la manutenzione di un viadotto. Un aiuto alla circolazione degli automobilisti arriva anche dallo stop ai Tir, che proseguirà fino alle 24 di domani. Non manca qualche buona notizia. Rispetto al 2001, sulla A3 Salerno-Reggio Calabria l´Anas ha segnalato un esodo con meno code, nonostante l´aumento del flusso del traffico, e stilato così un primo bilancio positivo. Traffico a parte, una volta giunti a destinazione fate valere i vostri diritti qualora le vacanze non rispondano a quanto prospettato dagli operatori turistici o si rimanga delusi dal trattamento ricevuto: a questo fine il Codacons ha emanato un «vademecum per turisti truffati», ricordando obblighi e buone norme per una vacanza senza brutte sorprese. Il Codacons invita a segnalare tutti i casi in cui i diritti del consumatore siano stati violati. Per chi è in partenza per un viaggio all´estero il consiglio è informarsi per evitare quegli spiacevoli inconvenienti che si potrebbero evitare con qualche nozione in più. Navigando sul sito internet www.viaggiaresicuri.mae.aci.it, nato dalla collaborazione tra Aci e ministero degli Esteri, è possibile trovare informazioni utili – dal clima ai visti, oltre a valuta, sanità, sicurezza e viabilità – per viaggiare in oltre 200 paesi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox