12 Giugno 2008

E il codacons annuncia: stiamo pensando al ricorso

Il Codacons, dopo aver costretto il comune della capitale a eliminare tutti gli stalli a pagamento, intende cancellare anche le strisce blu del capoluogo friulano. “Stiamo studiando le delibere per capire se siano stati rispettati tutti i dettami di legge – spiega il referente provinciale dell`associazione dei consumatori, Nicola D`Andrea -. Viceversa siamo pronti a ricorrere al Tar. I nostri dubbi riguardano la delibera del 1991 che sembra non chiari la specifica ragione per la quale a zona è stata definita di particolare rilevanza urbanistica. Nel caso del comune di Roma – spiega D`Andrea – la delibera si limitava a richiamare uno “studio“ che non risulta allegato al provvedimento (e che pertanto non può essere considerato idoneo a integrare una valida motivazione)“. Ma c`è di più. “Lo “studio“ non appare affidabile essendo stato realizzato dalla società Sta, la quale non è un “soggetto terzo“, avendo un evidente interesse alla realizzazione dei parcheggi a pagamento come del resto lo ha, nel caso di Udine, la Ssm che gestisce gli spazi a pagamento. Nel caso di Roma non v`è traccia di uno studio che dimostri, con dati obiettivi, come (e in base a quale criterio) il numero dei parcheggi sia stato commisurato al fabbisogno effettivo e in che modo le esigenze dei residenti siano state considerate. Il nostro dubbio – continua D`Andrea – è che anche a Udine ci sia la stessa situazione e quindi potrebbero esserci gli estremi per ricorrere al Tar e annullare l`istituzione dei parcheggi a pagamento“. Difficile però fare una previsione sui tempi. “Stiamo ancora raccogliendo tutta la documentazione – conclude D`Andrea -, ma contiamo di completare l`analisi entro pochi giorni. Poi toccherà ai giudici valutare“. Nel mirino del Codacons non c`è soltanto la delibera del 1991, ma anche quella che ha portato a un aumento degli stalli a pagamento in città, votato dal consiglio comunale alla fine dello scorso anno.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox