5 Aprile 2007

E gli affitti continuano a salire Canoni raddoppiati in 7 anni

Affitti in ascesa libera, con canoni che schizzano alle stelle: nel periodo 1999-2006, si è registrato un incremento del 112%. È quanto emerge da un`indagine Censis-Sunia-Cgil sulle famiglie in locazione (sono 4 milioni e 180mila, pari al 18,7% del totale). Un fenomeno generale che ha avuto le punte più alte nelle grandi città e in particolare nel centro Italia (per gli alti valori di Roma e Firenze), dove i canoni di mercato hanno continuato a salire in misura più rilevante anche negli ultimi quattro anni determinando un incremento complessivo del 128%. I prezzi di mercato in alcune grandi città italiane del centro nord risultano in linea o addirittura superiori a quelli di alcune città europee. Si pagano in media 1.600 euro al mese per 100 metri quadri nel centro di Roma e Milano, 2.200 a Parigi, 4.000 a Londra, e solo 900 a Berlino. Il Codacons lancia l`allarme: servono “interventi immediati“, denuncia l`associazione dei consumatori: “Di questo passo“, commenta il presidente Carlo Rienzi, “tra pochi anni numerose famiglie saranno impossibilitate a sostenere la spesa dell`affitto di casa“. “I Comuni“, conclude, “devono intervenire stipulando sul proprio territorio contratti collettivi a prezzi calmierati in favore delle famiglie meno abbienti, e riducendo o eliminando del tutto l`Ici sulla prima casa a carico dei proprietari“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox