22 Novembre 2021

‘Dove c’è cuore c’è casa’, calendario sulle nuove famiglie

Di Tiziana Luxardo per Codacons,c’è anche ragazza di Miss Italia
ROMA
(ANSA) – ROMA, 22 NOV – A poche settimane dall’affossamento del Ddl Zan il Codacons risponde con ‘Dove c’è cuore c’è casa’, il nuovo calendario firmato dalla fotografa Tiziana Luxardo. Dedicato alla famiglia non convenzionale, l’album di scatti in bianco e nero, ma con una cornice rigorosamente arcobaleno, punta ad una vera e propria campagna di promozione sociale. Con questo tema, annunciato da Codacons in occasione della Giornata internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la transfobia e la bifobia, si traccia una nuova geografia della famiglia italiana, più reale e meno convenzionale, unioni di fatto, con o senza figli, ristrette o allargate, che racconta nuove forme di affettività, di complicità e anche di genitorialità. «L’intento – spiega Tiziana Luxardo – è quello di trattare questo tema non da un punto di vista ideologico ma creando un impatto empatico ed emozionale: sono famiglie che funzionano da tanti anni, alcune intrecciano complicità nella vita, altre collaborazione sul lavoro, tutte sono basate sul rispetto. In questi dodici scatti ho voluto incorniciare ogni famiglia con un simbolico nastro arcobaleno che forma intorno a loro una casa». Dodici scatti rompono gli stereotipi per combattere le discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere. «Se lo scorso anno aveva suscitato diverse polemiche il calendario dedicato alla rinascita del Paese colpito dalla pandemia ‘Italienza’ – commenta il presidente Codacons, Carlo Rienzi – anche questo susciterà le proteste di moralisti e benpensanti». A presenziare alla Casa Internazionale delle donne alla conferenza stampa di presentazione, martedì 23 novembre, ci sarà anche la patron di Miss Italia Patrizia Marigliani. È la prima volta che la Casa, baluardo del femminismo, apre le porte al concorso di bellezza. Nel calendario tra i protagonisti è presente una delle prefinaliste della prossima edizione di Miss Italia, Giulia, ritratta insieme alla sua compagna. Giulia è in assoluto la prima concorrente dichiaratamente omosessuale dello storico concorso. (ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox