9 Agosto 2016

Dopo l’ incidente il paese ancora sotto choc

Dopo l’ incidente il paese ancora sotto choc

– LENTATE SUL SEVESO – È STATA denunciata per omicidio stradale la 16enne lentatese alla guida della minicar che domenica pomeriggio, poiché non avrebbe rispettato la precedenza, ha causato la morte di una motociclista 40enne di Cucciago. Il provvedimento di accusa nei confronti della guidatrice-minorenne sarà esaminata dal Tribunale dei Minori di Milano e da quello di Monza. È il primo caso di denuncia per omicidio stradale, in Brianza, per un minore. Intanto il Codacons chiede limiti di velocità a 30 km/h in città. La 16enne non avrebbe infatti dato la precedenza girando dalla Nazionale dei Giovi per svoltare a sinistra verso via Aureggi e l’ impatto con la motocicletta che andava a forte velocità in direzione Como (da via Nazionale dei Giovi) è stato violento per la moglie 40enne del conducente, la moto è finita sul marciapiede a pochi centimetri di un negozio. Il crash mortale è avvenuto alle 16.30 sulla Nazionale dei Giovi. Le indagini sullo svolgimento dell’ incidente mortale sono al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Seregno per accertare l’ esatta dinamica e le responsabilità. Infatti, i militari hanno sequestrato i due mezzi di trasporto e i caschi della coppia in motocicletta. Le due sorelle sono state dimesse ieri mattina dall’ ospedale di Saronno, hanno riportato ferite superficiali e un grande spavento. Manuela Ronchetti, 40enne di Cucciago, era già in condizioni gravissime all’ arrivo dell’ ambulanza, sul posto è stato fatto il massaggio cardiaco e poi l’ hanno portata come estremo tentativo all’ ospedale di Saronno, ma la donna è spirata. Il marito, Riccardo Costantin di 42 anni, è stato portato all’ ospedale di Niguarda in elisoccorso. L’ uomo avrebbe portato una frattura alla gamba e delle escoriazioni. La tragedia ha lasciato sgomenti i famigliari delle due minorenni che sono accorsi sul luogo dell’ incidente e distrutti dal dolore hanno accompagnato le figlie all’ ospedale. Oltre i carabinieri del Comando di Seregno e della stazione di Lentate sul Seveso è immediatamente arrivata l’ automedica con tre ambulanze: la Croce Rossa di Misinto, l’ Avis Meda e la Croce Rossa di Lentate sul Seveso. Sono intervenuti anche i Vigili del fuoco di Lazzate. Son.Ron.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox