12 Luglio 2002

DIVIETO di fumo infranto nel tribunale di Roma

Lo denuncia il Codacons che afferma di aver compiuto ieri l?ennesimo blitz nei corridoi della città giudiziaria riscontrando «che erano numerosi i fumatori che circolavano tranquillamente». «Sono stati chiamati i carabinieri – ha affermato il Codacons – ma dal 112 è arrivato l`invito a contattare i Nas, poichè nucleo competente. Ma nemmeno i Nas sono stati di grande aiuto: infatti hanno fatto sapere che sarebbero certamente intervenuti, ma in data da definire, poichè l`organico non è sufficiente a soddisfare le richieste». «Il ministro della Salute non inviti più i cittadini – conclude la nota – a chiamare i Nas, perchè prima che questi intervengano il fumatore avrà avuto tutto il tempo per terminare non solo la sigaretta, ma l`intero pacchetto».

    Aree Tematiche:
  • FUMO
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox